HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

SE LA FROLLA È TROPPO DURA

Cosa fare se la frolla è troppo dura? Ecco la soluzione per salvare l'impasto e ottenere una frolla dalla giusta consistenza.

Sei nel bel mezzo di una preparazione casalinga con il tuo impasto di pasta frolla pronta per essere usata in una bella crostata alla frutta, ma improvvisamente ti accorgi che la frolla è troppo dura. Come risolvere la situazione? Ecco i miei suggerimenti per salvare la crostata di turno se la frolla è troppo dura.
La frolla potrebbe diventare dura in due diverse situazioni: durante l'impasto o dopo il riposo in frigorifero.

Se la frolla è troppo dura mentre la impasti con le mani dandoti la sensazione al tatto che sia poco morbida o troppo asciutta vorrà dire che stai usando ingredienti con dosi sbagliate. Magari hai proprio aggiunto della farina per farla staccare dal ripiano di lavoro esagerando quindi con la quantità di farina (certe volte basta anche un solo cucchiaio per modificare completamente la consistenza della pasta frolla) o magari hai usato delle uova un po' piccole sbagliando quindi la dose della parte umida dell'impasto. In questi casi per recuperare l'impasto ti basterà aggiungere dell'acqua in piccole dosi per volta, per esempio un cucchiaio alla volta, e impastare energicamente fino a farla assorbire totalmente. Raggiunta la consistenza corretta, potrai usare la tua pasta frolla come faresti di solito.


Se la frolla è troppo dura dopo averla fatta riposare in frigo talmente dura da sembrarti possibile sfondare un muro, niente panico: probabilmente hai lasciato riposare l'impasto di pasta frolla in frigo per un tempo eccessivo (solitamente basta mezz'ora). In questo caso il burro si è rappreso completamente formando così una palla molto dura. Ti basterà massaggiare la pasta frolla lavorandola prima con i palmi delle mani e poi con un mattarello. Il calore delle mani e l'energia impressa sull'impasto farà sì che il burro si ammorbidisca. Non esagerare con i tempi o la pasta frolla tornerà ad essere molto appiccicosa dalla consistenza molle. In questo caso ti basterà rimetterla in frigo per 30 minuti. In questo caso ti tornerà utile l'articolo Se la frolla è molle.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Troppo zucchero nell'impasto
Se la frolla è molle
Come conservare biscotti di pasta frolla
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Come conservare biscotti di pasta frolla
Torta di zucca e cioccolato
Caramelle gommose: fanno male?
Come utilizzare biscotti avanzati
Come fare biscotti alle mandorle
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Differenza tra provola e scamorza
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti