HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

DIFFERENZA TRA ARROSTO E ROAST BEEF

Anche se all'apparenza sembrano uguali, l'arrosto e il roast beef sono molto diversi. Ecco le differenze tra arrosto e roast beef. Sapevi che hanno cotture diverse?


Immagine: http://www.delonghi.com/it-it/prodotti/cucina/ricette/sfornatutto/sfornatutto-mw25gps/arrosto-di-vitello
Arrosto e roast beef ad un occhio culinario meno esperto possono sembrare la stessa cosa o quanto meno parecchio simili. Dopo tutto roast beef è un termine inglese che vuol dire molto semplicemente arrosto di manzo quindi il dubbio è più che lecito.
Effettivamente se a casa non si è abituati a preparare spesso queste due diverse ricette, ritrovandosole sul piatto già belle e pronte può risultare difficile trovarne le differenze e capire in cosa si differiscono.

Tutti conosciamo l'arrosto perchè parte della cucina italiana. Spesso si prepara l'arrosto di vitello nei pranzi della domenica o durante le festività (ma anche l'arrosto di maiale). Per il taglio si predilige il quarto posteriore della coscia del vitello. La cottura può essere fatta sia in un tegame che in forno. Io preferisco la cottura al tegame perchè la carne assorbirà meglio tutti i sapori e i succhi di eventuali ortaggi o verdure messi a cottura in un piccolo brodo insieme alla carne.
A differenza del roast beef, l'arrosto di vitello va ben cotto con una cottura lenta e prolungata.


Il roast beef è in pratica un arrosto anglosassone facente parte della tradizione di diversi paesi: Inghilterra, Irlanda, Canada, Francia e Australia. In Italia è più conosciuto al Nord.
Il taglio prediletto per il roast beef è la lombata ottenuto dalle prime costole della lombata conosciuto anche come controfiletto.
Legato con uno spago per mantenere la forma, speziato e aromatizzato, il roast beef viene cotto unicamente al forno.
A differenza dell'arrosto di vitello, il roast beef deve restare rosato per ottenere una carne più morbida e meno asciutta.

Riassumendo, ecco le differenze tra arrosto e roast beef:

  • l'arrosto (spesso di vitello) si ottiene dal quarto posteriore della coscia, il roast beef predilige il controfiletto;

  • l'arrosto ha bisogno di una cottura molto lunga e la carne rimane ben cotta, il roast beef viene invece cotto riscaldando la parte centrale della carne mantenendola tenera e rosa una volta tagliata;

  • l'arrosto viene cotto al forno ma anche anche in un tegame o in una pentola, il roast beef cuoce solo al forno.

  • sia l'arrosto che il roast beef vengono legati con uno spago per mantenere la forma durante la cottura.
Nella foto sopra c'è un arrosto classico, nella foto qui sotto un roast beef con patate al forno.

Fonte: http://www.sheknows.com/food-and-recipes/articles/3043/louisianastyle-roast-beef
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Come cucinare l'hamburger
Carne chianina: cos'è
Cos'è il guanciale di vitello
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Bresaola in gravidanza
Differenza tra arrosto e roast beef
Pancetta al forno croccante
Differenza tra fusi e cosce di pollo
La pancetta è cotta o cruda?
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti