HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

HAMBURGER DI SOIA VEGAN

Se l'hamburger classico non fa per te per ragioni etiche o alimentari, scopri la ricetta dell'hamburger di soia vegan realizzato senza carne.


Immagine: http://keepinitkind.com/product-review-qrunch-burgers/
Scegliere di mangiare un hamburger vegano (o vegan) anzichè un hamburger di carne può essere una valida scelta non solo per i vegetariani e per i vegani ma anche per tutte le altre persone che sono solite mangiare carne. Al di là di un fattore etico che per alcuni è del tutto trascurabile, i benefici sono innumerevoli e ovvi: si assumono legumi con tutte le relative sostanze nutritive come sali minerali e proteine di origine vegetale che non arrecano danni al corpo ma che al contrario lo alimentano con sostanze preziose e benefiche ad un buon funzionamento.
L'hamburger vegetale è un'ottima alternativa con cui deliziare il palato (dopo tutto si assaggia qualcosa di insolito e di nuovo) e con cui si possono stupire eventuali ospiti a tavola.

Le ricette per fare un hamburger di questo tipo sono numerose, infatti si potrà scegliere tra diversi tipi di legumi e verdure. In questo caso ti spiego come fare un hamburger di soia vegan. La ricetta è molto semplice e non ti saranno richieste particolari doti tecniche o creative. Gli ingredienti da usare sono davvero pochi ed economici.

Ingredienti per 6 hamburger di soia vegan:
300 g di soia gialla (secca)
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di farina di riso (o 2 cucchiai di farina di ceci)
succo di limone
noce moscata
curcuma
rosmarino fresco
pangrattato
pepe nero (opzionale)
olio di semi per friggere (opzionale)
sale

Metti la soia secca in ammollo per 24 ore in modo da reidratarli prima della cottura.

Il giorno dopo risciacqua la soia e mettila in pentola con altra acqua. Falla cuocere per circa 2 ore e mezza in una normale pentola o 2 ore in pentola a pressione.

A fine cottura, strizza la soia dall'acqua e frullala. Mettila in una ciotola insieme ad uno spicchio d'aglio tritato, del sale, una grattatina di noce moscata, del rosmarino, della curcuma e un cucchiaio di succo di limone. Se ti piace l'idea, metti anche del pepe nero.
Per rendere il tutto più colloso, unisci questi ingredienti con 2 cucchiai di farina di riso (o in alternativa, usa la farina di ceci) e un po' d'acqua per volta fino ad ottenere la giusta consistenza.


Mescola il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e forma delle palline di medie dimensioni con cui ricavare gli hamburger: per farlo, schiaccia ogni pallina con il palmo della mano fino a conferire la caratteristica forma dell'hamburger.
Se hai un coppapasta, usalo per ricavare gli hambuger dal composto disteso sul ripiano di lavoro.

Passa ogni hamburger nel pangrattato facendolo ben aderire su entrambi i lati e fai cuocere gli hamburger di soia usando una di queste due modalità a tua scelta: o li fai friggere in padella usando olio di semi bollente rigirandoli prima su un lato e poi sull'altro oppure spennelli dell'olio di semi su una padella o una griglia e fai cuocere gli hamburger di soia 2-3 minuti per lato.

I tuoi hamburger di soia vegan sono pronti, puoi usarli come preferisci così come faresti con un qualsiasi altro tipo di hamburger: puoi farcire un panino con pomodoro e lattuga o mangiarli come secondo piatto con un contorno di verdure.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Come si cucinano le fave
Come cucinare le lenticchie
Meglio crudi o cotti? Ecco cos'è il crudismo
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Bresaola in gravidanza
Differenza tra arrosto e roast beef
Pancetta al forno croccante
Differenza tra fusi e cosce di pollo
La pancetta è cotta o cruda?
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti