HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

QUALE PENTOLA USARE PER FRIGGERE

Sei sul punto di voler friggere qualcosa? Qui trovi i preziosi consigli su quale pentola usare per friggere ed ottenere così una buona ed invitante frittura.

Unto e grasso com'è, il fritto piace a tutti ed è inutile negarlo. Con la frittura ci facciamo proprio di tutto: dagli antipasti ai dolci, dalla carne al pesce, dalle verdure alla pasta fritta. I profumi e i sapori che si sprigionano con questo tipo di cottura sono ineguagliabili e fanno gola praticamente a tutti.
Al di là di ogni dubbio salutare che la frittura fa sorgere, ti spiego oggi quale pentola usare per friggere in modo da non incappare in una brutta frittura proprio perchè hai usato la pentola più sbagliata che potevi ritrovarti in cucina.

Prima di tutto voglio ricordarti di favorire l'uso di un olio leggero, che non abbia un sapore troppo forte perchè rischierebbe di coprire gli altri ingredienti e soprattutto che abbia un alto punto di fumo cioè che riesca a sopportare alte temperature senza bruciare. Puoi usare per esempio l'olio di arachide che non copre gli altri sapori e che resiste benissimo alle alte fonti di calore; qualcuno usa quello di oliva, ma sappi che ha un sapore abbastanza forte da coprirne quello degli ingredienti fritti. Fatta questa doverosa premessa, torniamo all'argomento principale e vediamo quale pentola usare per friggere.


Se non hai una friggitrice o forse più semplicemente ne hai una e non vuoi sporcarla perchè poco pratico, potresti avere difficoltà a scegliere la giusta pentola con cui friggere. Il consiglio è quello di usare una pentola di acciaio o ferro dalla forma regolare senza strani bordi in modo che il calore si propaghi più ottimamente lungo la sua superficie. Meglio se scegli una pentola dai bordi bassi e dal fondo largo praticamente più simile ad un tegame o una padella in modo da evitare un'inutile dispersione di calore. Occhio comunque a non avere i bordi fin troppo bassi perchè andrà messo abbondante olio per immergervi i cibi completamente e non vogliamo poi rischiare che l'olio esca improvvisamente fuori sporcando tutto. Il wok potrebbe fare al caso tuo: ecco qualche curiosità sul wok.
Se hai un cestello estraibile di cui avevi pure dimenticato l'esistenza, è arrivato il momento di utilizzarlo perchè ti faciliterà di parecchio il lavoro.

Ora che sai quale pentola usare per friggere puoi tranquillamente cimentarti nella tua frittura. A proposito, cosa hai intenzione di friggere?
Un ultimo consiglio: mantieni il calore costante intorno a 180° perchè se l'olio sarà ancora più caldo rischi di bruciare la superficie esterna del cibo mentre con una temperatura più bassa otterrai molto probabilmente un fritto fin troppo unto e molle.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Come fare mandorle tostate e salate
Come si fa l'olio d'oliva
L'olio di palma è idrogenato?
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Spaghetti con astice congelato
Come cucinare l'hamburger
Cos'è SuperCuoca Contatti