HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

IL SALE FA INGRASSARE?

Andiamo dritti al sodo e cerchiamo di capire se il sale fa ingrassare e comunque perchè il troppo sale fa male. Che ripercussioni ha sul nostro corpo? In che modo potrebbe fare ingrassare?

Partiamo da un semplice presupposto: il sale non è calorico. Quindi com'è possibile che possa in qualche modo farci aumentare di peso? La domanda principale è quindi se il sale fa ingrassare o se è solo una diceria messa in giro dalle cuoche e dai cuochi che non vogliono usare il sale in nessun modo.

Prima di tutto diciamo una cosa. Il consumo eccessivo di sale aumenta la pressione, infatti l'eccesso di sodio blocca i vasi sanguigni, così facendo il cuore si sforza e si rischiano cardiopatie o malattie simili. Un consumo eccessivo di sale non si limita solo a danni verso il cuore, ma anche alla vista, ai denti e alle ossa a causa dell'aumento del flusso arterioso.
Il sale agisce come nemico dello stomaco, infatti i cibi sotto sale o con una presenza massiccia di sale possono danneggiare seriamente le pareti dello stomaco, esercitando un duro lavoro anche sui reni che avranno difficoltà nel sopportare un tale sforzo durante l'eliminazione. Tutto questo si può tradurre anche in calcoli renali. In un altro nostro precedente articolo trovate maggiori dettagli sul consumo eccessivo del sale.
Nelle donne in gravidanza il sale in eccesso fa molto male, perché non solo aumenta la pressione del proprio corpo ma anche quella del feto con eventuali gravi conseguenze.
Ora che conosciamo i diretti problemi causati dal mangiare molto sale, torniamo all'argomento principale per capire come il sale possa fare ingrassare.


Il sale fa ingrassare solo se usato in maniera troppo eccessiva in cucina. Se usato in piccolissime quantità non fa per niente ingrassare (dicevamo all'inizio che il sale non ha calorie). Se assumete molto sale l'aumento del peso del vostro corpo non sarà dovuto all'accumulo di grasso, ma bensì a quello di liquidi. Per perdere peso a causa dei liquidi in eccesso nel corpo basterà eliminare il sale dalla vostra dieta quotidiana. Il vostro corpo si sgonfierà in pochi giorni.
Facciamo un esempio concreto per capire quanto sia potente il sale nel trattenere l'acqua. Nelle saliere dei ristoranti troverete spesso dei chicchi di riso al loro interno. Perchè? Perchè il sale contenuto all'interno ha il potere di assorbire tutta l'umidità che c'è nei dintorni (acqua quindi). Per evitare che accada e che quindi la saliera smetta di funzionare, i ristoratori aggiungono del riso in modo che siano i chicchi ad assorbire le goccioline d'acqua e non il sale stesso.

Quindi, ricapitolando, parlare del sale come causa diretta di obesità non è del tutto vero. Ricordate comunque che un consumo eccesso di sale provoca la ritenzione idrica (accumulo di liquidi) che si traduce in un aumento di peso e nella formazione di cellulite oltre che ad un precoce invecchiamento della pelle. Pensateci due volte prima di salare eccessivamente i vostri piatti.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Le differenze tra guanciale e pancetta
Consumo eccessivo sale
Come è fatto il prosciutto crudo
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti