HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

CIBI PER ABBRONZARSI

La dieta perfetta dell'estate ricca di cibi per abbronzarsi, ecco la lista degli alimenti adatti. Grazie alle proprietà di alcuni cibi, la tua pelle splenderà come non mai e la tua tintarella sarà impeccabile.


Immagine: http://www.bestjuicer.net/juicing-recipes/carrot-juice/
Con l'arrivo della bella stagione aumenta la voglia di stare all'aria aperta insieme a quella di prendere una bella tintarella. Lo scopo finale è quello di avere un'abbronzatura perfetta che duri a lungo anche a fine estate e che faccia invidia a molti. Dopo tutto, avere un bel colorito della pelle è simbolo di bellezza e di benessere fisico.
Premettendo che ovviamente non bisogna esagerare con l'esposizione al sole e che bisogna usare le giuste precauzioni, va detto che esiste una grande varietà di cibi per abbronzarsi, cibi adatti a far sì che il corpo sprigioni il massimo del colorito e della brillantezza. In pratica il segreto sta nel ricerca tutti quei cibi ricchi di queste sostanze: vitamina A, vitamina E, vitamina C, betacarotene, licopene, astaxantina, luteina.

La vitamina A ha la caratteristica di stimolare la melanina del nostro corpo, cioè quella particolare sostanza che ci permette di scurire la pelle e di proteggere l’epidermide. Quindi si a tutta la frutta e verdura in generale tra cui in maggiore quantità troviamo albicocche secche, carote crude, prezzemolo, basilico e rucola. Non mancano anche cibi di origine animale tra cui anguilla di mare e di fiume, fegato di pollo e fegato bovino.

Anche la vitamina E si comporta come un antiossidante, aiuta quindi a proteggere la pelle dall'invecchiamento precoce dovuto agli ultravioletti del sole. Questa vitamina utile durante l'abbronzatura la troviamo in cibi come l'olio di mais, olio di girasole, olio d'oliva, olio di germe di grano, mandorle, nocciole e noci.

Insieme a queste due vitamine dobbiamo aggiungere anche la vitamina C che vi aiuterà a mantenere la pelle più giovane e luminosa. La troverete in gran quantità in tutta la frutta acidula quali agrumi, ciliegie, ananas, kiwi, fragole, uva e ribes e in alcune verdure fresche come lattuga, radicchio, broccoletti, rucola e spinaci.


Il betacarotene essendo un pigmento vegetale è utile a dare un colorito più vivace alla pelle; lo troverete molto facilmente in tutti i cibi arancioni. Basta ricordare carote, zucca, patate dolci, albicocche, peperoni, melone e anguria.

Non può mancare il licopene disponibile in grande quantità nei pomodori. Svolge una funzione colorante (come il betacarotene) e allontana i rischi dovuti ad una lunga esposizione al sole. Di certo nel nostro Paese non avrete difficoltà a trovare pomodori di ogni tipo, grandezza e colore.

L'astaxantina è utile per proteggere non solo la pelle ma anche gli occhi sotto l'azione delle radiazioni solari. E' facilmente identificabile nei cibi per abbronzarsi grazie al suo colore rosso porpora. Ne sono ricchi il salmone, i crostacei e la trota salmonata (che a proposito non è un incrocio tra trota e salmone).

Anche la luteina aiuta a proteggere gli occhi da eventuali danni solari. Ne sono ricchi gli spinaci, il mais, i cavoletti di Bruxelles e il tuorlo d'uovo.

Nella vostra dieta ricca di cibi per abbronzarsi dovrete ovviamente integrare il tutto con generose quantità di acqua, succhi e centrifugati che aiuteranno il vostro corpo ad idratarsi, a rigettare alcune tossine e a mantenere una pelle lucida ed elastica.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Benefici della banana
Cibi con betacarotene
Come fare una buona macedonia
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Spaghetti con astice congelato
Se la frolla è troppo dura
Cos'è SuperCuoca Contatti