HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

SPAGHETTI ALLE VONGOLE E POMODORINI

La deliziosa ricetta degli spaghetti alle vongole e pomodorini per un primo piatto a base di pesce succulento e facile da realizzare. Ecco come abbinare con pochi passaggi spaghetti e vongole.


Immagine: http://ouritaliantable.com/2013/06/24/la-cucina-italiana-and-learning-italian-recipe-by-recipe-spaghetti-with-clams-and-cherry-tomatoes/
Gli spaghetti alle vongole e pomodorini costituiscono un piatto tipico della nostra tradizione anche se probabilmente si è diffuso su tutta la costa a partire dal napoletano. Per fare un esempio, non è difficile trovare questa ricetta anche in Sicilia dove viene servito nei più caratteristici ristoranti specializzati in piatti a base di pesce. Dopo tutto il pomodorino più famoso è quello di Pachino che viene spesso usato in questa ricetta di spaghetti alle vengolo e pomodorini (il famoso pomodoro ciliegino).

Per preparare questa ricetta per 4 persone occorrono:
500 grammi di spaghetti
350 grammi di pomodoro ciliegino
1 kg di vongole veraci
½ bicchiere di vino bianco
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
sale e pepe quanto basta

Prendete le vongole e lavatele con cura per cercare di pulirle da eventuali residui di sabbia. Per migliorare la tecnica, pulitele una ad una spazzolandole e poi mettetele in abbondante acqua con un cucchiaio di sale. Lasciatele spurgare per 3 ore e sbattetele una da una verso il basso sul ripiano di lavoro. In questo modo butteranno via la sabbia in eccesso. Ripetete l'operazione anche due volte. Per un buon piatto di spaghetti alle vongole e pomodorini non trovare sabbia è importante.


Non appena le vongole saranno pulite, fatele cucinare in una grande pentola così da farle aprire. Conservate il succo di cottura delle vongole appena cotte, e mettetelo da parte. Nel frattempo aprite la maggior parte delle vongole e il resto lasciatele nel loro guscio per dare più gusto ai vostri spaghetti.
In una padella friggete l'aglio con un po' d'olio d'oliva. Non appena l'aglio sarà ben dorato aggiungete i pomodorini, poi le vongole, il prezzemolo e il vino bianco.
Appena il vino bianco sarà ben sfumato, aggiungete il succo di cottura di vongole che avrete filtrato con un colino o un canovaccio e lasciate cucinare il tutto per qualche minuto.
Non appena l'acqua della pasta inizierà a bollire, gettate dentro i 500 grammi di spaghetti e appena saranno cotti, scolateli e aggiungeteli al resto degli ingredienti. Fateli saltare in padella per 30 secondi e spegnete il fuoco (togliete via l'aglio). Per amalgamare bene gli ingredienti usate qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta o del brodo delle vongole. Occhio a non esagerare col brodo perchè abbastanza salato di natura. Servite con del prezzemolo fresco tritato.
Il vostro piatto di spaghetti alle vongole e pomodorini è pronto, servitelo direttamente su un piatto da portata da mettere a centro tavola.

Gli spaghetti con le vongole e i pomodorini rappresentano un piatto di pesce semplice e genuino da preparare in pochissimo tempo. La stessa ricetta potete realizzarla con le cozze o altri tipi di pesci o molluschi sia con l'aggiunta dei pomodorini che con altri tipi di verdure.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Come si cucinano i ricci di mare
Come cucinare spaghetti e gamberetti
Gelatina di fragole senza colla di pesce
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Come fare degli ottimi spaghetti aglio olio e peperoncino
Come si chiamano gli spaghetti liguri?
Pasta con fiori di zucca e gamberetti
Come fare spaghetti al tonno in bianco
Come cucinare spaghetti e gamberetti
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Differenza tra provola e scamorza
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti