HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

MANDARINI DOPO CENA

Sei goloso di mandarini e ti capita di mangiarli dopo cena? Ecco cosa succede nel mangiare i mandarini dopo cena, quali sono gli eventuali benefici o gli eventuali effetti negativi.

In passato avevamo già parlato di un argomento simile nell'articolo Quando mangiare la frutta in cui tento di spiegarti per quale motivo la frutta andrebbe mangiare almeno un'ora dopo i pasti. Se non conosci la risposta, ti consiglio vivamente di leggerlo.
Fatta questa premessa, cerchiamo di capire cosa succede se si mangiano regolarmente dei mandarini dopo cena nel tentativo di terminare la cena con un buon sapore agro-dolce in bocca.

Anche in questo caso i pareri al riguardo sono molto discordanti: c'è chi dice che non succede nulla anche perchè per esperienza personale non ha avuto effetti collaterali (ma in questo caso andrebbero fatte ricerche più approfondite su un numero sufficiente di persone), c'è invece chi afferma che i mandarini se mangiati prima di andare a letto portano all'insonnia. Perchè?
I mandarini hanno discrete quantità di vitamina C. Se da un lato è vero che la vitamina C agevola il sonno quando assunta nelle quantità giornaliere consigliate e se assunta soprattutto nelle prime ore del giorno, è anche vero che se assunta poche ore prima di andare a dormire può causare l'insonnia mandando in tilt chi invece dovrebbe dormire. Questo è quindi il primo potenziale problema per chi mangia mandarini dopo cena.


Un altro problema è legato alla cattiva digestione come anticipato nell'articolo citato in apertura. Mangiare frutta subito dopo un pasto senza aspettare che questo venga digerito, provoca una cattiva digestione. I mandarini, così come la frutta in generale, andrebbero mangiati dopo una o due ore dal pasto precedente per evitare che ristagnino nello stomaco e fermentino perdendo tra l'altro inutilmente gran parte delle sostanze nutritive. La frutta generalmente impiega 20 minuti o poco più per essere digerita, mentre un pasto completo impiega anche più di un'ora. Fatti un po' due conti...

Per finire, generalmente mangiare frutta dopo i pasti e quindi i mandarini dopo cena possono far ingrassare. Se l'indice glicemico della cena è già abbastanza elevato (basta poco per farlo innalzare, anche del semplice pane bianco o della pasta), non si farà altro che aggiungere altri zuccheri che si trasformeranno poi in grassi con un progressivo aumento di peso.

In conclusione, meglio mangiare i mandarini per cena ma solo se a stomaco vuoto per facilitare la digestione, andare a letto leggeri e non aumentare gli zuccheri nel sangue.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Quando mangiare la frutta
Lo sgombro è difficile da digerire
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Mangiare tanta frutta fa ingrassare?
I 5 colori della salute
I pomodori fanno ingrassare?
Differenza tra crauti e cavoli
Gli spinaci si possono mangiare crudi
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Spaghetti con astice congelato
Come cucinare l'hamburger
Cos'è SuperCuoca Contatti