HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

COME GRIGLIARE LE MELANZANE

Le melanzane grigliate sono l'ideale nella stagione estiva. Vediamo come grigliare le melanzane più nello specifico con alcuni piccoli consigli ed accorgimenti per una cottura perfetta.


Immagine: https://theadventuresofculinarylin.wordpress.com/2011/11/06/eggplant-artichoke-panini/
Le melanzane sono tra gli ortaggi più apprezzati grazie alla loro versatilità e la grande varietà di ricette che le vedono protagoniste. Le melanzane sono molto usate in cucina per essere fritte, ma con questo tipo di cottura diventano poco salutari e davvero poco light (anzi, non lo sono per niente). Comportandosi come delle vere e proprie spugne, raccolgono molto olio di frittura. La frittura quindi, pur conferendogli un gusto dolce e "morbido", non è tra le cotture più adatte per mantenere la linea o comunque non accumulare inutili tossine nel corpo.

Molte persone apprezzano quindi le melanzane grigliate sia per il gusto che la melanzana acquisisce alla griglia, ma anche e soprattutto per il poco contenuto di calorie. Vediamo quindi come grigliare le melanzane che grazie al loro gusto rustico potranno essere abbinate perfettamente con numerosi piatti a base di carne, per creare una parmigiana light o per realizzare una pasta alla norma rivisitata in chiave decisamente più leggera.


Per prima cosa, sappiate che andrà bene qualsiasi tipo di melanzana, scegliete quella che più vi piace. Lavatele per bene e asciugatele. Poi tagliatele a rondelle o a fettine verticali, saranno perfette in ogni caso. Buttate via la parte verde, quella originariamente attaccata alla pianta. Ogni fettina dovrà avere uno spessore di pochi millimetri da 2 a 3 mm al massimo.
A questo punto procuratevi una teglia di ghisa e mettetela sul fuoco, aspettate che la piastra si riscaldi per bene. Dopo qualche minuto di attesa potete adagiare le prime fettine di melanzana.
Girate le vostre fettine di melanzane sull'altro lato non appena si saranno dorate per bene. Una volta terminata la grigliata di melanzane potete servirle con della menta fresca, sale, aglio e olio extravergine d'oliva.

Avrete notato quindi come grigliare le melanzane sia molto semplice, basta attenersi ai tempi di cottura di circa 2 minuti per lato, sempre che la piastra sia già ben calda altrimenti per le prime fette potrebbe servire anche qualche minuto in più. Un piccolo segreto nel grigliare al meglio le melanzane sta nello spessore di ogni fettina perchè più spessa sarà la fettina più tempo ci vorrà per cucinarla. Tutto dipende dall'uso che se ne vuole fare ma generalmente un taglio di pochi millimetri sarà sufficiente per numerosi piatti.

Ai condimenti appena elencati, molti aggiungono dell'aceto di vino bianco, ma è soggettivo: potete condirle con aceto ma lasciarle anche così al naturale.
Un consiglio da tenere presente e di non togliere la buccia in quanto se ben lavata conferisce un sacco di vitamine e sali minerali utili al nostro organismo.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Origini della pasta alla Norma
Moussaka con patate e melanzane
Come grigliare i funghi
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Mangiare tanta frutta fa ingrassare?
I 5 colori della salute
I pomodori fanno ingrassare?
Differenza tra crauti e cavoli
Gli spinaci si possono mangiare crudi
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti