HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

DIFFERENZA TRA BROCCOLI E FRIARIELLI

Non conosci la differenza tra broccoli e friarielli? Questo è l'articolo adatto a te, ti toglieremo qualsiasi dubbio in merito per capire se si tratta degli stessi ingredienti o se sono due cose nettamente diverse.


Immagine: http://biodiversitapuglia.it/ortaggio-tipico-puglia-cima-rapa/
Broccoli, broccoletti, broccoli di rape, cime di rapa, rapini, friarielli e chi più ne ha più ne metta. Questi sono i nomi spesso usati per indicare tanti ingredienti apparentemente diversi tra loro. Qual è la verità?
La realtà dei fatti è che non c'è alcuna differenza tra broccoli e friarielli nel senso stretto dei due termini. Ma com'è possibile?

Dovete sapere che i friarielli (o broccoletti) sono semplicemente la parte più sviluppata della pianta delle cime di rapa. Andando da una parte all'altra d'Italia, come succede spesso con tanti altri ingredienti - soprattutto il pesce -, lo stesso ingrediente prende spesso un altro nome. A Roma per esempio queste infiorescenze appena sviluppate della cima di rapa sono chiamate broccoletti, a Napoli friarielli.
Spesso comunque quando si parla di friarielli si mangiano volentieri solo le foglie, quando si parla di broccoletti se ne consuma il "fiore" più grosso posto tra le foglie.


Poco fa dicevamo "nel senso stretto dei due termini" perchè in realtà broccoletti e broccoli sono due cose un po' diverse (seppur simili) ma col linguaggio di tutti i giorni praticamente non conosciamo la differenza tra i due ortaggi e finiamo col definire due prodotti diversi con lo stesso nome. Ma questa è una storia a parte che approfondiremo in un secondo momento...

Scoperta quindi la verità sulla differenza tra broccoli e friarielli vediamo di capire che utilizzo hanno in cucina.
Spesso i broccoletti (o friarielli quindi, chiamateli come preferite) vengono messi in padella con un filo d'olio, del sale, uno spicchio d'aglio e un po' di pepe rosso e lasciati soffriggere direttamente a crudo. Qualcuno li lessa prima di passarli in padella per renderli più teneri a fine cottura sul piatto.
A Napoli, come cibo da strada, sono famosissimi i panini farciti con salsiccia e friarielli che vanno praticamente sempre insieme. Non mancano anche le pizze e i calzoni con salsiccia, friarielli ed altri ingredienti che insaporiscono il tutto.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Differenza tra verza e cappuccio
Come cucinare i carciofi
Peperoni ripieni al forno, 5 ricette
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Mangiare tanta frutta fa ingrassare?
I 5 colori della salute
I pomodori fanno ingrassare?
Differenza tra crauti e cavoli
Gli spinaci si possono mangiare crudi
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti