HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

PANE A LIEVITAZIONE NATURALE

Tutto quello che c'è da sapere sul pane a lievitazione naturale che non teme alcun confronto con il classico pane comprato tutti i giorni. Ecco quali benefici derivano da un pane così naturale e genuino.

Il pane a lievitazione naturale conferisce un gusto ed una digeribilità più elevata rispetto al pane con lievitazione chimica, così da poter essere consumato da persone affette da varie intolleranze o da persone che praticano una determinata dieta. Il profumo che emana il lievito naturale, non ha paragoni in confronto ad altri pani industriali, ed inoltre il pane a lievitazione naturale contiene la metà di indice glicemico, così da poter essere consumato da chiunque.

Normalmente questo tipo di pane può non essere consumato il giorno stesso, ma nei giorni successivi perchè in grado di mantenere e conservare più a lungo la sua fragranza. Il pane realizzato con la lievitazione naturale insieme a farine poco raffinate e crusca ha la particolarità di saziare velocemente e mantenere l'effetto di sazietà avendo al suo interno molte fibre che aumentano il metabolismo.


Ha un alto valore nutritivo grazie agli enzimi e alle fibre che sono contenute al suo interno. Il pane a lievitazione naturale può essere conservato più a lungo in un luogo asciutto e privo di luce, così da evitare di dover comprare giornalmente pane che a fine giornata indurisce perdendo la sua fragranza completamente.

Questo tipo di pane naturale ha la caratteristica di essere preparato con il lievito madre che fermenta per giorni: un solo pezzo di lievito può essere utilizzato per un chilo di impasto e il resto del lievito madre può essere conservato fresco in frigo o in un luogo asciutto. Il lievito madre, essendo preparato a casa, ha il vantaggio di essere genuino conferendo al pane un gusto senza paragoni ed una morbidezza interna diversa da ogni panificio industriale.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Differenza tra farina 0 e 00
Differenza tra farina 00 e manitoba
Cosa fare con la farina di riso
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Farina di forza: cos'è?
Come fare una focaccia senza lievito
Come farcire la focaccia
Focaccia con farina di farro
Come fare il lievito madre secco
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Differenza tra provola e scamorza
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti