HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

GLI ANACARDI FANNO BENE

Come è facile immaginare, gli anacardi fanno bene alla salute. Ecco perchè e quali benefici apportano al nostro organismo.

Gli anacardi crescono su alberi provenienti originariamente dal Sud America e dall'America Centrale, ma oggi si trovano anche in tutta l'India in seguito all'importazione dei portoghesi. Si tratta di alberi che in coltura raggiungono un'altezza tra 6 e 10 metri. Una particolare specie di questi alberi raggiunge anche i 40 metri!
Il frutto degli anacardi è composto da due parti: una parte più carnosa di colore giallo è un falso frutto, mentre alla sua estremità si trova l'anacardo vero e proprio già secco (il frutto che siamo abituati a mangiare).

Sapendo quanto siano gustosi, croccanti e dolci ti starai chiedendo se gli anacardi fanno bene o male. Bene, partiamo dal presupposto che come per qualsiasi altro frutto secco e cibo in generale, affinchè un alimento faccia davvero bene non bisogna condirlo con infinite quantità di sale altrimenti si rischia di annullare gli eventuali effetti benefici. Quindi in questo caso parlerò degli anacardi non salati che sono sicuramente ben più salutari degli anacardi solitamente salati venduti in moltissimi negozi e bancarelle.


Ma a cosa fanno bene gli anacardi esattamente? Ebbene, sono costituiti dal 75% di grassi insaturi, si tratta quindi di grassi assolutamente salutari per il nostro corpo e che ci aiutano anche ad eliminare il grasso nocivo. Sappi che in gran parte si tratta dello stesso olio benefico presente in quello d'oliva.
Questi acidi grassi sono in grado di:
- ridurre il colesterolo cattivo;
- allontanare malattie cardiovascolari e cardiache.

Molto ricchi di rame, gli anacardi hanno quindi anche queste caratteristiche:
- ridurre eventuali problemi celebrali;
- allontanare disturbi ricollegabili all'osteoporosi;
- migliorare le articolazioni.

Gli anacardi sono ricchi anche di un importante antiossidante in grado di proteggere la retina degli occhi e di proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV.
Grazie alla presenza di una particolare molecola chiamata proantocianidine gli anacardi svolgono un'importante azione contro i tumori specie se al colon.
Con una buona dose di magnesio, gli anacardi proteggono anche i denti. Lo stesso magnesio è in grado di rilassare i nervi e i muscoli.

Per avere questi effetti sul proprio corpo, bisogna mangiare gli anacardi più volte a settimana: 20 anacardi al giorno per almeno 4 volte a settimana avranno il loro effetto benefico.

Piccola curiosità: in India dai fiori degli anacardi si ricava un liquore dal sapore e dall'odore non proprio invitanti perchè simili a quello della vernice.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Caramelle gommose: fanno male?
Come fare mandorle tostate e salate
Benefici nutrizionali delle fragole
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Mangiare tanta frutta fa ingrassare?
I 5 colori della salute
I pomodori fanno ingrassare?
Differenza tra crauti e cavoli
Gli spinaci si possono mangiare crudi
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti