HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

COSA FARE CON LA FARINA DI COCCO

A quali ricette si presta la farina di cocco? Eccoti una lista con numerose idee per capire cosa fare con la farina di cocco. Nella lista trovi anche dei muffin nutella e cocco e dei biscotti al cocco facilissimi.

Ricavata dalla polpa della noce di cocco, la farina di cocco non è poi così tanto usata nella nostra nazione quindi chiedersi cosa fare con la farina di cocco è più che naturale. Magari ti è stata regalata da qualcuno o forse l'hai comprata per curiosità dopo averla vista al supermercato sullo scaffale dei prodotti esotici e adesso non sai bene come usarla.

La farina di cocco si presenta come una farina bianca ma dalla consistenza più grossolana rispetto ad altre farine che utilizziamo abitualmente. Viene ricavata dalla polpa essiccata della noce di cocco (la parte bianca per intenderci, quella commestibile) a cui è stato sottratto il prezioso latte di cocco ed è quindi adatta ai celiaci in quanto priva di glutine.
Si tratta di una farina ricca di grassi presenti al 62% e ovviamente povera d'acqua in quanto disidratata. L'elevata presenza di grassi fa sì che questa farina abbia quindi un apporto energetico molto elevato, tra l'altro circa il 90% dei suoi grassi è costituito da grassi saturi quindi grassi nocivi al colesterolo. Ha comunque un elevato apporto di fibre utilissime per una corretta digestione.
La farina di cocco è ricca di sali minerali e povera di proteine e vitamine.

Conoscendone i diversi aspetti nutrizionali adesso non ti resta altro che scoprire cosa fare con la farina di cocco. Si tratta per lo più di una farina adatta alla realizzazione di dolci: con il cocco grattugiato (chiamato anche cocco rapè) puoi guarnire i dolci o usarlo per le decorazioni mentre con la farina di cocco, che risulta più fine del semplice cocco grattugiato, puoi realizzare dei veri e propri impasti così come faresti con una classica farina di grano.


Per lo più si tratta di una farina adatta alla preparazione di dolci e dessert come biscotti al cocco, cheescake al cioccolato e cocco, torta al cocco senza burro ma la stessa farina di cocco viene utilizzata per preparare anche un liquore al cocco o il più semplice latte di cocco.
Se sei amante della cucina vegana puoi utilizzare la farina di cocco per spolverare la superficie di un tiramisù vegan in alternativa al più classico cacao. Se soffri di problemi legati al glutine puoi fare anche dei cantucci, i biscotti toscani a doppia cottura con tante mandorle al loro interno, sostituendo una parte della farina con quella di cocco e un'altra parte con altre farine alternative come per esempio quella di riso.

Puoi anche preparare dei semplici biscotti al cocco, ecco come farli. Come per la maggior parte dei biscotti, la loro preparazione è molto semplice.

Ingredienti:
200 g di farina di cocco
150 g di zucchero di canna
30 g di farina di riso
40 g di burro a temperatura ambiente
2 uova

In una terrina metti la farina di cocco e quella di riso, mescolale bene e aggiungi poi lo zucchero.
Aggiungi uova e burro e impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se hai lavorato troppo l'impasto che risulta molliccio a causa del burro troppo ammorbidito (per via del calore delle mani), lascialo riposare per 20 minuti in frigo.
Spargi della farina sul ripiano di lavoro e distendi l'impasto dei tuoi biscotti al cocco con il giusto spessore, diciamo che 1 centimetro andrà bene.
Ricava i biscotti con delle formine o con il bordo di un bicchiere piccolo capovolto e metti i biscotti su una teglia con carta forno.
Inforna a 180° per 8-10 minuti al massimo in forno già preriscaldato.

Ma le idee non sono ancora finite... Cosa fare con la farina di cocco? Puoi pur sempre preparare altri dolcetti non troppo complessi: cupcake cocco e nutella, muffin cocco e nutella, torta rovesciata all'ananas e cocco, biscotti cocco e mandorle, dessert al cocco e fragole, praline di cocco e cioccolato fondente, biscotti con gocce di cioccolato e farina di cocco, biscotti al cocco senza burro e senza uova. L'unico limite in questo caso è la fantasia.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Come fare la besciamella
Differenza tra semola e farina
Farina di farro: contiene glutine?
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Come conservare biscotti di pasta frolla
Torta di zucca e cioccolato
Caramelle gommose: fanno male?
Come utilizzare biscotti avanzati
Come fare biscotti alle mandorle
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti