HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

IMPANATURA LIGHT

Impanatura light ovvero come realizzare un'impanatura poco calorica (anche senza uova) ideale per diversi tipi di pietanze come carne, pesce e verdure.


Immagine: http://thedailyeater.com/?p=5664
L'impanatura (da qualcuno chiamata panatura) è un metodo per rendere più golosi ed invitanti numerosi piatti. La superficie del cibo diventa magicamente più croccante e più gustosa arricchendone il sapore anche con qualche aroma e spezia.
L'impanatura classica prevede che si utilizzino uova, pangrattato, farina e grassi di vario genere come ad esempio olio in abbondanza. E' facilmente intuibile che un'impanatura del genere non è per niente ideale per mantenere snella la linea. Esistono però piccoli trucchetti e accortezze da applicare per fare un'impanatura light senza perdere punti nel gusto o nella qualità finale del piatto. Facciamo qualche esempio concreto.

Impanatura light per la carne. Se il vostro bisogno è di fare una impanatura light per una cotoletta, potete farla senza uova. Come? Mettete un filo d'olio (ma davvero poco) su ciascuna fetta di carne e massaggiatele per intero. Poi cospargete ogni fettina col pangrattato passandolo su ogni lato. Mettetele in forno a 200° finchè la cottura non è di vostro gradimento e l'impanatura non è ben dorata.
Se preferite aromatizzare la carne e accentuarne i sapori, potete condire il pangrattato con del sale, della paprika, del pepe e del prezzemolo.
Se non avete un forno a disposizione che comunque vi renderà la cottura più light, potete sempre optare per una padella usando una fiamma moderata.

Impanatura light per il pesce. Potete svolgere lo stesso identico procedimento anche col pesce nel caso in cui abbiate una grossa fetta di pesce o un filetto. E' il caso per esempio del pesce spada alla palermitana che segue più o meno lo stesso procedimento descritto poco fa per la carne.
Se il vostro obiettivo è friggere il pesce (ad esempio i calamari) immergendoli completamente in olio, non si parla proprio di impanatura ma di pastella. Per fare una pastella più leggera senza uova basteranno solo acqua e farina. Usate acqua frizzante per rendere il tutto più croccante e, se l'avete, farina di riso al posto della farina 00 per rendere la frittura più leggera. Come si procede? Mescolate acqua e farina insieme in quantità tali da ottenere un mix non troppo liquido ne troppo duro. Immergete ogni pezzetto di pesce nella vostra "impanatura" e mettete subito in olio bollente. Togliete non appena prende colore.


Impanatura light per le verdure. Se volete impanare le verdure anche in questo caso potete usare la pastella appena descritta per il pesce oppure potete optare per una vera impanatura light senza tutto quell'olio.
Prendete delle zucchine, delle melanzane o altro tipo di ortaggio e tagliatele a fettine abbastanza fine. Come per la carne, cospargetele con pochissimo olio di semi (sarà più leggero e quindi più light) e poi con del pangrattato condito o meno. Fate arrostire le vostre verdure su una griglia o fatele cuocere in forno a 180° per 10-15 minuti in forno già caldo.

Questi sono dei preziosi consigli per fare un'impanatura light che rispetti la vostra linea e per far sì che comunque il gusto non ne risenta moltissimo. Utilissimo per chi soffre di intolleranze, vuole prepararsi per la linea costume o non vuole mangiare uova.
Un'ultimo consiglio: potete rendere più croccante la vostra impanatura light usando un mix di ingredienti insieme al pangrattato come delle fette biscottate sbriciolate, delle noci e mandorle, dei corn flakes o altri cereali.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Sformato di cavolfiore light
Cotoletta al forno morbida
Come preparare i veri arancini siciliani?
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti