HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

COS'È IL CREMOR TARTARO

Cos'è il cremor tartaro, a cosa serve e da dove viene ricavato. E' un prodotto chimico o naturale? Tutto quello che devi sapere sul cremore tartaro e sui suoi utilizzi alternativi.

Ne avrai sentito parlare spesso specie per la preparazione di dolci e di prodotti da forno in generale come sostituto al normale lievito. Dal nome alquanto bizzarro che spesso lo fa tenere alla larga, nella preparazione alimentare il cremor tartaro viene usato sia come correttore di acidità e sia come agente lievitante.
Anticipando l'argomento, adesso voglio spiegarti nei dettagli cos'è il cremor tartaro e come viene usato in cucina.

Insapore e inodore, il cremor tartaro viene venduto in bustine o a peso sotto forma di polvere bianca. Si tratta di un agente lievitante che si attiva mescolandolo con del bicarbonato di sodio. Ecco perchè in tutte le ricette casalinghe verrà abbinato spesso a del bicarbonato: la sua reazione chimica con il bicarbonato favorisce la produzione di bolle di anidride carbonica che renderanno più soffice un impasto così come accadrebbe con il classico lievito (in questo caso le bolle della lievitazione sono prodotte da alcuni batteri che si cibano di zuccheri).


Conosciuto anche con il nome tecnico di bitartrato di potassio, il cremor tartaro viene ricavato dall'uva e più in particolare dall'acido tartarico in essa contenuta. Si tratta quindi di un lievito di origine naturale usato soprattutto da vegani e vegetariani perchè non presenta stabilizzanti di origine animale.
Puoi facilmente trovare il cremor tartaro al supermercato, nei negozi biologici, nei negozi online e addirittura in farmacia. Alcuni produttori lo vendono già in abbinamento al bicarbonato mescolato nelle giuste quantità per permetterti una corretta lievitazione.

Per la cronaca, su internet puoi anche trovare una miriade di tutorial sugli utilizzi decisamente alternativi del cremor tartaro:
- come sbiancante per il bucato;
- come detergente per la pulizia di rame e acciaio;
- come smacchiante su macchie di grasso, unto, caffè e tè.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Ricetta biscotti semplici, facili da fare ma buonissimi
Come fare il lievito madre secco
Come fare il lievito madre in casa
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti