HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

COME MACINARE IL MAIS IN CASA

Hai intenzione di fare la farina di mais? Ecco come macinare il mais in casa e ricreare così la farina nella tua cucina. Sapevi che puoi farla anche con un semplice macinino da caffè?

La farina di mais ha mille utilizzi culinari. Oltre alla classica polenta, con questa farina puoi anche ricreare dei dolci, delle tortillas o dei tacos, delle crepes, dei sformati, del pane o della gallette. Tutto sta nel tipo di farina che si utilizza e nella sua glanulometria (cioè lo spessore dei granelli della farina).
Farsi della farina di mais a casa con le proprie mani non è poi così difficile come potresti pensare. In realtà esistono diversi metodi per farla. Ti spiego come macinare il mais in casa utilizzando utensili di normale amministrazione. Avrai così a disposizione della farina di mais dalle proprietà qualitative ben più elevate di una farina confezionata chissà quanto tempo prima e conservata in un mobiletto della cucina al buio. La tua farina di mais risulterà non solo più fresca, ma anche più gustosa e saporita e meno costosa.

Come macinare il mais con il macinino da caffè. Manuale o elettrico che sia, sarai in grado di macinare il mais in casa grazie ad un normale macinino. Occhio però perchè il lavoro potrebbe richiedere un bel dispendio di energie, preferisci quindi le varietà di mais più tenere per facilitarti il compito.

Come macinare il mais con il Bimby. Il Bimby è un robot da cucina molto conosciuto dalle casalinghe perchè in grado di preparare diverse pietanze. In realtà grazie alle sue lame taglienti e al suo potente motore, con il Bimby si può anche fare della farina di mais: basterà inserire i chicchi all'interno e far ruotare le lame a velocità massima per almeno un minuto e comunque fino a quando i granelli della farina hanno lo spessore che preferisci. Non esagerare con le quantità ma fai macinare un po' di mais per volta.


Come macinare il mais con il mulino elettrico. E' vero, non tutti disponiamo di un mulino elettrico a casa ma acquistarlo potrebbe essere un'idea non così cattiva. Dopo tutto spendendo una somma di denaro che va dai 150 € ai 300 € è possibile risparmiare un bel po' sulla produzione di farina che ti costerà nettamente di meno rispetto alla farina comprata al supermarket (un chilo di mais si aggira intorno a 30-40 centesimi).

Come macinare il mais con un frullatore. Usa un frullatore o un mixer potente altrimenti rischieresti di bruciarne il motore. Se sei nel dubbio, metti poche quantità di mais nel contenitore e macina il mais facendo riposare continuamente il motore. Per esempio potresti attivare le lame per 5 secondi e lasciarlo riposare per altri 5 secondi e ripetere questa operazione finchè la farina non ha raggiunto lo spessore che desideri.

Sappi comunque che con i procedimenti appena descritti puoi pur sempre fare anche altri tipi di farina e non solo quella di mais come per esempio di ceci, di mandorle, di grano, di farro, di avena o di altri legumi, cereali e frutta a guscio.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Cosa fare con la farina di cocco
Farina di farro: contiene glutine?
5 dolci veloci da fare
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Le uova fanno ingrassare?
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza tra provola e scamorza
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Spaghetti con astice congelato
Cos'è SuperCuoca Contatti