HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

COME CUOCERE LE LENTICCHIE

Qualche piccola difficoltà a cuocere le lenticchie? Ecco come cuocere le lenticchie senza troppi intoppi con i nostri consigli per una buona cottura e un buon mix di ingredienti per una zuppa gustosa.


Immagine: http://healforrealnow.com/a-satisfying-soup/
La lenticchia è un legume coltivato in tutto il mondo. Se prima era considerato un legume povero, adesso la lenticchia viene servita in numerose ricette altolocate e per niente povere. Le lenticchie possono essere cucinate sia in padella come zuppa, sia al forno come contorno, sia in padella come pasto unico e, se lessate, possono rappresentare un ottimo ingrediente anche per degli hamburger vegetariani.

Come cuocere le lenticchie. Ingredienti:
lenticchie
acqua
sale
sedano
carote
cipolla
pomodoro
aglio
foglie di alloro
rosmarino

Le quantità sono a vostra discrezione in base a quante lenticchie vorrete cucinare. 500 grammi di lenticchie andranno bene per 4 persone. Tutti gli altri ingredienti dosateli in base ai gusti. Per esempio 2 carote e una costa di sedano di solito sono sufficienti, ma potete comunque abbondare.
Come cucinare le lenticchie? E' abbastanza semplice. Basta mettere a mollo le lenticchie 24 ore prima, ma potete evitare di farlo se volete usare una pentola a pressione.
In ogni caso sia che sia a pressione o che non lo sia, riempite la pentola con dell'acqua.


Poi aggiungete le verdure (cipolla, sedano, carota, pomodoro e aglio), le foglie d'alloro, il rosmarino e un po' di sale insieme alla quantità di lenticchie che vorrete cucinare. Mettete sul fuoco e lasciate cuocere fino a cottura ultimata. Ci vorranno da 20 minuti fino ad oltre 1 ora, dipende dalla tipologia di lenticchie che state usando. In effetti non c'è una tecnica esatta e valida per tutti nel cuocere le lenticchie. Tutto dipende dalla varietà, da quanto è forte la fiamma e anche dal tipo di pentola che si sta usando.

Le lenticchie saranno pronte per essere già servite con un filo d'olio d'oliva. Ma se vorrete farne una zuppetta vellutata, potete passare le lenticchie con un frullatore ad immersione non appena le verdure e le lenticchie arriveranno a metà cottura. Se volete una zuppa di lenticchie più gustosa e cremosa, è bene mettere a bollire insieme alle altre verdure anche qualche patata, così il brodo verrà cremoso.

La zuppa di lenticchie va mangiata tutto l'anno, ma per ovvie ragioni viene consumata di più nel periodo invernale. Ora che avete imparato a cuocere le lenticchie sapete anche che è davvero molto semplice: bastano alcuni passaggi semplici e stare attenti di non cucinarle troppo per evitare che diventino troppo molli nel brodo. Se volete aggiungere un tocco di gusto in più alle lenticchie, potete aggiungere un dado al vostro brodo - meglio se fatto in casa comunque -. Scopri in questo articolo gli ingredienti e i cibi confezionati cancerogeni.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Meglio un capodanno in casa o un capodanno al ristorante?
Se la zuppa è troppo salata
Come cucinare le lenticchie
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Se la zuppa è troppo liquida
Ricetta cozze e fagioli
Come cuocere le lenticchie
Zuppa di miglio
Come cucinare le lenticchie
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Differenza tra broccoli e friarielli
Cos'è SuperCuoca Contatti