HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

DIFFERENZA TRA SUSINE E PRUGNE

Chi dice che si chiama susina e chi prugna. Chi dice che siano la stessa cosa e chi sostiene che ci sia una netta differenza tra susine e prugne. Qual è la verità? Ecco tutto quello che devi sapere su prugne e susine.

Partiamo da una domanda diretta a cui dare una risposta altrettanto semplice e articolata allo stesso tempo: esiste una differenza tra susine e prugne? La risposta semplice vuole che non ci sia alcuna differenza perchè si tratta dello stesso frutto. Una risposta più articolata vuole che ci sia qualche differenza tra prugna e susina, vediamo in che modo nel dettaglio.

Prima però qualche nozione di base. L'albero che produce il frutto della susina (o prugna) è chiamato susino europeo o prugno europeo. Si tratta quasi di una sorta di arbusto legnoso a forma di alberello ad ombrello. I suoi fiori sono tipicamente bianchi e sorgono già in primavera. Ma quindi se l'albero che li produce è lo stesso quale sarebbe questa differenza tra prugne e susine?


L'unica vera differenza tra susine e prugne si verifica in due diverse circostanze:
- nel parlato comune spesso si vuole indicare susina quella gialla, tonda e morbida e prugna quella scura violacea, più ovale che sono quindi due diverse varietà dello stesso frutto;
- per i dizionari la susina è il frutto fresco, la prugna è il frutto secco. Tanto è vero che una famosa marca di prugne non fa altro che rivendere susine secche confezionate (e quindi prugne) in comodi barattoli come fossero un classico snack da consumare ovunque e in qualsiasi momento.

Quindi riassumendo, susine e prugne sono lo stesso frutto ma con i due termini si possono indicare due diverse varietà in base al colore oppure due diverse tipologie, il frutto fresco e il frutto secco (e aggiungo quindi che, trattandosi di definizione del dizionario, sarebbe ovviamente più corretto fare questo tipo di uso dei due termini).

Se da un lato è vero che susine e prugne sono lo stesso frutto, è anche vero che il nostro corpo li vede come due diversi frutti nel senso che hanno differenti azioni sul nostro organismo.
Sono infatti più che noti gli effetti delle prugne sull'intestino: le prugne sono ottime per rimettere in movimento lo stomaco aiutandoci a ritrovare una certa regolarità (anche fin troppo regolare se si finisce col mangiarne troppe).

Se soffri di problemi di acidità, dovresti evitare prugne e susine perchè in grado di formare acidità nello stomaco specie se le mangi in aggiunta con ulteriore zucchero.

E' incredibile, ma sapevi che alcuni di questi frutti possono raggiungere gli 8 cm di lunghezza?
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Differenza tra pollo e gallo
Benefici nutrizionali delle fragole
Differenza tra pomodoro Piccadilly e Pixel
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Mangiare tanta frutta fa ingrassare?
I 5 colori della salute
I pomodori fanno ingrassare?
Differenza tra crauti e cavoli
Gli spinaci si possono mangiare crudi
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti