HOME CATEGORIE CONTATTI
CERCA RICETTA O ARTICOLO

CIBI PER LA MEMORIA

Cibi per la memoria ovvero tutti quei cibi che possono aiutarti a concentrarti di più e non avere problemi nel ricordare i nomi dei tuoi nuovi amici.

Vari studi hanno dimostrato che alcuni alimenti aiutano a mantenere inalterata la memoria. Tra l'altro gli stessi studi sostengono che assumere un giusto apporto calorico giornaliero nella propria dieta quotidiana aiuta a restare più concentrati e quindi ad allontanare problemi relativi alla memoria.

Più in particolare, ci sono vari alimenti che migliorano la memoria ed ecco perchè si parla di cibi per la memoria. Tra gli alimenti più adatti al caso parliamo di quelli più ricchi di Omega 3 contenuto soprattutto nel pesce: salmone e pesce azzurro sono i migliori in questo caso. L'Omega 3 influenza le capacità di apprendimento e migliora la struttura delle cellule.
Se il pesce non fa al caso vostro, potete pur sempre optare per i cereali (o ovviamente includerli nella dieta insieme al pesce). Per chi ama i cereali infatti crusca, orzo e grano sono degli ottimi alleati della memoria arricchendola così come farebbe del buon pesce perché nei cereali è contenuta la tiamina che serve a migliorare la funzionalità del cervello e a sua volta la memoria. Più in particolare, nell'orzo si trova il fosforo utile a chi svolge attività di studio. La vitamina D presente in alcuni cereali riduce l'invecchiamento cerebrale.


Per quanto riguarda il versante delle vitamine utili alla memoria abbiamo a disposizione:
- la vitamina C contenuta in ortaggi, legumi, frutta e verdure come broccoli, pomodori, lenticchie, asparagi e agrumi;
- tutte le vitamine del gruppo B contenute nei latticini, pesce, legumi, uova e cereali che aiutano a produrre sostanze utili al trasferimento di informazioni;
- la vitamina E contenuti in noci, nocciole e olio di semi di girasole che aiuta le cellule del cerbello a contrastare i radicali liberi;
- la vitamina D contenuta nello yogurt, latte, cereali e pesce combatte l'invecchiamento cerebrale;
- per finire la vitamina A (conosciuta anche come betacarotene) contenuta negli alimenti naturali colorati di giallo e arancione come albicocche, zucca e carote ma anche in olio e fegato di merluzzo.

Ma non sono solo le vitamine ad essere di valido aiuto per la memoria, infatti anche gli zuccheri che assimiliamo durante la giornata ci aiutano a rimanere concentrati specialmente utili ad esempio quando si risente un lieve calo di pressione.

Tra i cibi per la memoria ne troviamo anche di adatti per vegani e vegetariani: il tofu, il tè verde e il ginseng rappresentano un valido aiuto per il cervello e il sistema nervoso in generale.

I cibi per la memoria sono numerosi, ma non dimenticate che oltre ad una corretta selezione di cibi adatti va fatto anche un costante allenamento del cervello. Per esempio pare che leggere almeno 10 minuti al giorno allontani la demenza e altre problematiche simili che potrebbero presentarsi con l'invecchiamento delle cellule.
ALTRI CONSIGLI E RICETTE
Cibi per la pelle
Cibi con vitamina C
Tutti gli effetti benefici della barbabietola
COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO
SEGUICI SU FACEBOOK
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RECENTI
Migliori padelle antiaderenti
Sale kosher: cos'è?
La mortadella è cotta?
Gorgonzola in gravidanza
Tempi di conservazione del cibo
I PIU' LETTI
Cosa sono le animelle
Differenza mazzancolle e gamberi
Come cucinare l'hamburger
Differenza tra provola e scamorza
Impanatura senza uova
Cos'è SuperCuoca Contatti